L'Impero d'Acciaio

Libro Secondo

L'Accademia degli Dei

 

In questo secondo capitolo della saga, gli eventi sono tali e tanti che non arriva a coprire un arco temporale di due mesi.

Altri fondamentali protagonisti faranno la loro comparsa in scena, cambiando ancor più radicalmente il corso della storia come la conosciamo e i tre soldati alleati inizieranno a loro volta ad avere dei ruoli importanti, non esattamente quelli che ci si potrebbe attendere.

I quattro entreranno sempre più nel mondo nel quale sono stati catapultati e dovranno trovarsi a fronteggiare situazioni del tutto impreviste e oscure minacce.

Particolarmente suggestivo il viaggio che faranno a nord, per compiere due importanti missioni, una delle quali li porterà nelle loro terre natali.

 

 

La copertina è basata su un particolare del dipinto “Athenais” (1908)

di John William Godward.

Athenais, Atena per i Greci, Minerva per i Romani, particolarmente significativa per questo volume.

(506 pagine) - Sinossi

La Roma dell’imperatore Tiberio ha accolto i sette personaggi arrivati fortuitamente dalla nostra epoca e sta per essere scossa alle fondamenta dalle innovazioni che porteranno.

La storia come la conosciamo è ormai mutata, ma il seme del cambiamento ha prodotto solo un tenero germoglio: saranno in grado i sette e l’imperatore di farlo diventare un forte albero?

Nell’ombra molti tramano per impedirlo, ma dovranno confrontarsi con la fortuna e l’intuito di quello che sta diventando un gruppo molto coeso e determinato.

Nuove avventure, nuove trasgressioni, intrighi, attentati e presagi coinvolgeranno i personaggi ormai noti e i nuovi che a loro si affiancheranno, assumendo ruoli di primo piano.

In questo secondo libro, come in tutta la trilogia, l’ambientazione e i personaggi realmente esistiti rispecchiano la realtà, aggiungendo una dimensione storica alle avventure dei protagonisti.

 

Il Titolo

Deriva da uno degli aspetti più importanti del libro, che condizionerà tutti gli eventi futuri.

Dire di più significherebbe svelare buona parte della trama di questo e del primo.