Collaborazioni

 

Dal 2017 collaboro con un amico, Eugenio Bianchi.

Un rapporto  nato casualmente, dopo che avevo letto un suo romanzo appena abbozzato, ma che mi ha coinvolto in modo particolare. Gli ho quindi proposto di rivederlo e ne è uscito un lavoro che ha ottenuto un discreto apprezzamento.

Ho poi accettato la sua richiesta di occuparmi dell'editing approfondito di altri suoi lavori. Senza nessun interesse, se non il piacere di lavorare con una persona con la quale sono in sintonia su molti temi.

 

Se un giorno Lei…” è il romanzo dal quale è iniziata la collaborazione.

Lo sviluppo della trama e dei personaggi per arrivare dalla bozza alla versione pubblicata è stato un vero lavoro a quattro mani, mentre per i successivi mi sono limitato a un editing approfondito.

 

Parte con una telefonata in cui la moglie comunica al marito che il loro matrimonio è finito, dopo quasi trent’anni, sorprendendolo al punto che questi non riesce nemmeno a dire una parola.

La vicenda si snoda in parallelo a quella del figlio adulto e della sua fidanzata attraverso incontri, introspezioni e un pizzico di erotismo e vede soprattutto la ferma determinazione del marito di recuperare il rapporto con la moglie, nel modo più discreto possibile.

 

 

Solo per scelta” è il primo romanzo della serie del Commissario Mori, un poliziesco atipico, ambientato in un paesino dell’Appennino Romagnolo. Il miglior testimone sarà proprio la vittima, attraverso il diario rinvenuto nel corso delle indagini.

 

 

il Motel, il Barista, gli Amori”. La vicenda personale del protagonista fa da filo conduttore a una serie di storie che il giovane raccoglie dalle coppie clandestine che frequentano il motel dove lavora come barista. Contrariamente a quanto si può pensare, non è affatto un romanzo erotico.

 

 

Effetti collaterali” è il secondo romanzo sulle indagini del Commissario Mori, in fase avanzata di lavorazione.